Questo è il terzo anno consecutivo di quello di Bloomberg Television Market Makers ha dedicato una trasmissione alla Giornata internazionale della donna – e alcune donne straordinarie, tra cui Gwyneth Paltrow e Valerie Jarrett, hanno aderito al panel questa volta.

“Amo ascoltare storie di donne e quali sono le loro carriere e come funzionano le loro attività”, ha detto Market Makers cohost Stephanie Ruhle, che funge anche da anchor e managing editor per Bloomberg Television ed editor-at-large per Bloomberg News. “[Audizione] le grandi donne parlerebbero delle loro attività commerciali – questo è ciò che ispira. Ho pensato, ‘Usiamo questo giorno per portare il meglio'”.

Ruhle Paltrow

Market Makers cohost Stephanie Ruhle con la collaboratrice Gwyneth Paltrow

Nel corso della trasmissione di tre ore, un gruppo di importanti leader femminili ha condiviso approfondimenti sulle loro industrie e risultati. Qui, alcuni take-away dallo speciale:

Avon ha dato alle donne l’opportunità di provvedere a se stesse 34 anni prima di avere il diritto di voto. Ora, la società di cosmetici di vendita diretta utilizza i social media (Facebook, Instagram, Twitter) per dare a una nuova generazione di donne la possibilità di creare la propria attività, una con una portata globale. Secondo il CEO Sheri McCoy, il più grande mercato di Avon è il Brasile.

CEO di Frontier Communication CEO M.O. di Maggie Wilderotter? “Non riconosco chi sono per quello che faccio, identifico quello che sono per quello che sono.” Nonostante sia a capo di una delle più grandi compagnie telefoniche negli Stati Uniti (una società in cui ha recentemente ottenuto un accordo da 10,5 miliardi di dollari con Verizon), Wilderotter non si definisce per la sua carriera e mantiene una sana visione dell’equilibrio tra lavoro e vita privata. Un modo in cui si rilassa nei tempi morti: fare il vino con suo marito.

Non possiamo sottolineare abbastanza i tre Es-education, occupazione, empowerment. La consulente senior della Casa Bianca, Valerie Jarrett, ha parlato dell’iniziativa First Lady’s Let Girls Learn, che mira a dare alle ragazze di tutto il mondo l’istruzione che meritano. Dice Jarrett: “Quando le ragazze hanno un’educazione e completano l’istruzione, è un bene per l’economia, è un bene per la società, il nostro mondo sarà più forte, più vibrante e più sicuro quando le donne sono ben istruite”.

La prossima volta che ti senti in colpa per la tua abitudine di shopping online, ricorda: stai facendo crescere l’economia. Secondo l’amministratore delegato di Neiman Marcus, Karen Katz, l’e-commerce è l’area di maggiore crescita della società con sede a Dallas, con il 25% del business derivante da online.

Gli spettatori di Reality TV guadagnano valore da questi programmi oltre l’intrattenimento; stanno cercando informazioni confezionate in modi diversi. O così suggerisce Marjorie Kaplan, presidente del gruppo di TLC, Animal Planet e Velocity. Maratone Binge di spettacoli come Dì sì al vestito o (il caro scomparso) Cosa non indossare fornire agli spettatori suggerimenti sulla pianificazione dello stile e del matrimonio in un formato meno convenzionale.

Starting Goop ha portato Gwyneth Paltrow fuori dalla sua zona di comfort. Sulla ricerca di investitori per la sua azienda, Paltrow ha dichiarato: “È vulnerabile e stimolante, meraviglioso ed entusiasmante mettersi in una situazione in cui si espone la tua idea e i tuoi numeri e le tue tariffe aperte e le tue entrate e vedere che le persone sono interessate a essere coinvolti nel business e diventare partner con voi nel business “.

E su quei critici che dicono che il marchio di stile di vita non capisce i consumatori? Paltrow ha dei pensieri. Secondo il fondatore di Goop, “A volte c’è qualche errore di comunicazione, non siamo un sito di super lusso, ma siamo aspirazionali, abbiamo cose che costano $ 4. Abbiamo cose che costano, sai, $ 500 Penso che alcune delle critiche a Goop siano dovute al fatto che le persone non sono effettivamente entrate nel sito e si sono guardate attorno per vedere cosa siamo realmente. “

Il futuro del settore bancario è ora e il futuro del settore bancario è mobile. Bank of America ha circa 50 milioni di clienti e 17 milioni di loro fanno le loro operazioni bancarie esclusivamente su dispositivi mobili. Cosa significa questo a lungo termine? Secondo Anne Finucane, capo strategia globale e responsabile marketing di Bank of America, meno filiali locali. I clienti di oggi si stanno allontanando dai depositi e dai prelievi di persona. Per soddisfare le mutevoli esigenze, probabilmente emergerà un nuovo tipo di centro bancario che fungerà da hub per la consultazione, i servizi di investimento e il personale e il business banking.

Il presidente Obama ha scritto la sua prima riga di codice lo scorso dicembre. Megan Smith, chief technology officer della Casa Bianca, ha rivelato che il presidente è incredibilmente esperto di tecnologia. Ciò non sorprende, considerando che il presidente detiene il record per la foto più apprezzata su Facebook.